Riassunto Diciottesimo Capitolo Promessi Sposi Gratis


Riassunto Diciottesimo Capitolo Promessi Sposi

Il giorno in cui Renzo arriva a Bergamo arriva anche al Podestà di Lecco l’ordine di cattura di Lorenzo Tramaglino. La casa del giovane viene perquisita tra lo stupore dei paesani che pensano ad una macchinazione di Don Rodrigo. 
Il signorotto dal canto suo si compiace dell’andamento delle cose perché ciò fa cadere un ostacolo all’attuazione dei suoi piani. Infatti il Griso lo ha informato che Lucia è protetta, in un convento da una principessa e Don Rodrigo non vuole e non può inimicarsi le istituzioni ecclesiastiche, tuttavia non vuole rinunciare ai suoi piani.Intanto la notizia dei fatti di Milano e della fuga di Renzo giunge all’orecchio di Agnese e Lucia. Dopo aver ricevuto poche notizie su Renzo inviate da Fra Cristoforo, le due donne non riescono a sapere altro, per cui Agnese decide di ritornare al paese passando per Pescarenico per parlare con Fra Cristoforo. 
Qui ella viene a sapere che il frate è stato allontanato e mandato a Rimini . L’allontanamento di Fra Cristoforo era stato provocato dal colloquio del conte Attilio con il Conte zio, un loro parente del servizio Segreto.
Il conte Zio, descritto dal Manzoni come un uomo senza cervello, dopo un primo momento di perplessità sui fatti che Attilio gli racconta distorcendo la verità, non esita a prendere le difese di Don Rodrigo quando Attilio gli fa intendere che un frate a causa di una giovine donna, mette a repentaglio il prestigio del loro nobile casato. Risorse gratis correlate in riassunti capitoli promessi sposi o anche in Riassunti gratis.


Cosa ne pensi di questa risorsa ?

0 voti +




Opinioni e commenti su Riassunto Diciottesimo Capitolo Promessi Sposi



Gli amici di Gratis 360

News Giochi Risposte Video
    Loading

-71