Riassunto Promessi Sposi Gratis


Riassunto Promessi Sposi

Gratis un breve riassunto dei Promessi Sposi, il romanzo fondamentale della letteratura italiana scritto da Alessandro Manzoni. Il Romanzo nella prima stesura del 1821 aveva il titolo di Fermo e Lucia che viene mutato in Promessi Sposi nel 1827. L'edizione definitiva viene pubblicata tra il 1840 ed il 1842.

I Promessi Sposi raccontano della storia di Renzo Tramaglino e Lucia Mondella sullo sfondo storico della Lombardia del 1600 sotto la dominazione spagnola. I protagonisti dei Promessi Sposi sono gli umili: una popolana, un filatore di seta e una folla di contadini ed artigiani le cui piccole vicende si dipanano tra gli eventi storici .

I personaggi illustri hanno funzione secondaria, sono un  mezzo per far trionfare la giustizia divina attraverso la loro arroganza e cattiveria.  Il sentimento religioso pervade tutta l'opera ed i fatti e gli accadimenti avvengono non per caso ma per opera della Provvidenza intesa come forza interiore dei personaggi.

La trama.

Il Romanzo dei Promessi Sposi può essere suddiviso in tre parti: una prima parte in cui vengono descritte le avventure dei due giovani ambientata nel paesino di Lecco; una seconda parte in cui l'ambientazione si allarga alla realtà storica dell'epoca con la guerra di successione del ducato di Mantova e  la terribile carestia; una terza parte in cui la vicenda privata dei due promessi si innesta nella storia dell' epidemia di peste portata dai Lanzichenecchi.

Parte prima: capitoli I-VIII.

Don Rodrigo, potente signorotto di un paesino del contado di Lecco, intima, per mezzo dei suoi bravi, al pauroso curato Don Abbondio di non celebrare le nozze tra i due promessi sposi Renzo e Lucia.

Il curato adduce vaghi pretesti per rimandare le nozze, poi, messo alle strette, rivela a Renzo il vero motivo.

Renzo, su suggerimento di Agnese, madre di Lucia, cerca di risolvere la questione ricorrendo alla giustizia, ma l'opera dell'avvocato Azzeccagarbugli si rivela inutile in quanto questi è al servizio di Don Rodrigo.

Anche l'intervento di Padre Cristoforo, che si reca al palazzotto per cercare di dissuadere il signorotto dal misfatto, non ha esito positivo. I due giovani, allora, cercano di costringere il curato a celebrare il " Matrimonio a Sorpresa" facendo irruzione nella canonica con due testimoni.

Anche questo tentativo fallisce e don Rodrigo cerca di rapire Lucia. Il rapimento viene sventato  per l'intervento di Fra Cristoforo, ma i due giovani sono costretti a fuggire lontano dal loro paese.

Parte seconda capitoli IX - XXVI.

Dopo la fuga Renzo, Lucia ed Agnese prendono strade diverse. Renzo si reca a Milano e si trova coinvolto nel tumulto di San Martino  scoppiato a causa della carestia e si adopera per aiutare il cancelliere Ferrer ed a salvare il Vicario di provvisione. Preso dall'euforia il giovane finisce in un'osteria dove si ubriaca e parla a sproposito per cui viene ritenuto dalla polizia uno dei capi della rivolta. Sfuggito miracolosamente ai gendarmi il giovane è costretto ad attraversare l'Adda e si rifugia a Bergamo presso suo cugino Bortolo.

Lucia ed Agnese si rifugiano in un convento sotto la protezione della monaca di Monca, al secolo Gertrude, diventata monaca controvoglia, per assecondare il volere del padre che, secondo la tradizione, ha destinato al convento la figlia per non dividere l'eredità.

Intanto don Rodrigo, dopo il fallito tentativo di rapimento, chiede aiuto ad un potente signore per far rapire Lucia. L'Innominato rapisce la giovane con l'aiuto di Gertrude che è vittima di Egidio un giovane scellerato con cui ha intrapreso una relazione.

L'Innominato,  che già da tempo sentiva una strana inquietudine ed il peso dei suoi crimini, alla vista della giovane, viene preso da una crisi morale , si converte e decide di liberare la sventurata.

Lucia, però nella notte trascorsa nel terribile castello dell'Innominato, ha fatto voto alla Madonna  di castità .

Intanto l'Innominato fa visita al Cardinale Federigo Borromeo e insieme concertano di chiamare Don Abbondio per accompagnare Lucia in casa di Don Ferrante e Donna Prassede.

Terza parte: capitoli XXVII - XXXVIII.

Milano stremata dalla guerra e dalla carestia viene colpita da una grave epidemia di peste che colpisce anche Renzo.

Tra la confusione generale, tra morti e monatti, Renzo, guarito, va alla ricerca di Lucia. Nel Lazzaretto dove sono ricoverati i malati di peste, il giovane incontra Fra Cristoforo colpito dal morbo e allo stremo delle forze. Il cappuccino riferisce a Renzo che Don Rodrigo è in fin di vita e Renzo lo perdona. Finalmente il giovane incontra Lucia che è scampata dalla peste ed insieme si recano da Fra Cristoforo che la scioglie dal voto.

Renzo ritorna al paese e finalmente una pioggia torrenziale pone fine al contagio.

Ritornano al paese anche Lucia ed Agnese e Don Abbondio, sicuro della morte di Don Rodrigo, finalmente celebra il matrimonio.

I due sposi si trasferiscono nel bergamasco dove Renzo acquista un filatoio. 

Risorse gratis correlate in promessi sposi o anche in Studenti gratis.


Cosa ne pensi di questa risorsa ?

0 voti +




Opinioni e commenti su Riassunto Promessi Sposi



Gli amici di Gratis 360

News Giochi Risposte Video
    Loading

-71