Frase di papa Giovanni  Paolo II sulla bellezza della natura frase
giudica condividi

E’ nota a tutti la grande passione di Papa Giovanni Paolo II per la natura e soprattutto per le montagne che con la loro immensità, inducono l’uomo a sollevare gli occhi al cielo  suscitando nel cuore un senso di infinito ed elevando la mente a ciò che è sublime che mette in contatto con Dio.

La natura  con i suoi scenari meravigliosi ed immensi, mari burrascosi, cime innevate, provoca nell’uomo dapprima  un senso di smarrimento di fronte a tale immensità  che poi si trasforma in un’ emozione intensa e totalizzante, quella del sublime,  che è  la via più diretta per sentirsi vicino a Dio.

L’uomo attraverso la sua interiorità entra in contatto con la natura e con il creato, se ne sente parte integrante e riesce a cogliere la dimensione del suo stesso essere, ed a nutrire amore per il creato e per Dio che ha donato all’uomo tale incomparabile bellezza.

Da tale visione l’uomo deve trarre dunque un monito, dice papa Wojtyła, deve cioè considerare il creato come una risorsa da custodire gelosamente e non da sfruttare in nome del profitto come per troppo tempo è accaduto.

La natura infinita e sublime è un dono da custodire per le generazioni future osservando quelle leggi morali che ne impediscono l’abuso e percorrendo la strada di uno sviluppo sostenibile che porta alla salvaguardia della natura.




Cosa ne pensi di questa frase?

Giudica: Condividi: Suggerisci:

Argomenti correlati



Frasi Giovanni Paolo II





Gli Amici di Gratis 360


Principali Argomenti della Categoria "articoli"

Elenco Completo ...
News Giochi Risposte Video
    Loading