Frase di  Shakespeare su l rapporto padre figlio frase
giudica condividi

Il rapporto padre figlio è uno dei temi centrali dell’opera del famoso drammaturgo William Shakespeare. Esso è analizzato in varie opere,  da quello conflittuale tra Enrico di Lancaster e il suo giovane figlio ed erede al trono, tema centrale dell’Enrico IV, a quello tra Prospero e Miranda che caratterizza la Tempesta, e nonostante siano trascorsi secoli, ed il rapporto tra genitori e figli sia mutato nella società attuale, rimane indiscutibilmente vera la frase di Shakespeare che sostiene che il buon padre è colui che conosce il proprio figlio. Quello del padre è un ruolo complesso  che muta nel tempo che si è proposto secondo vari archetipi nell’immaginario collettivo, dal padre padrone, che basava il suo ruolo sull’autorità, al padre amico, in grado di comprendere ed assecondare il desiderio di libertà ed autonomia dei figli, e con la psicoanalisi di Freud esso è esploso in tutta la sua importanza sociale. Ma come giustamente ci fa riflettere il grande drammaturgo inglese al di là dei ruoli e della loro durata nel tempo, il buon padre deve rispettare una regola universale valida per tutti ed in qualunque epoca, cioè quella di conoscere il proprio figlio. Attraverso la comunicazione ed il confronto, il buon padre deve infatti  individuarne inclinazioni e sentimenti del giovane, ed indirizzarlo alla vita con la giusta stabilità interiore nell’affrontare il proprio percorso con entusiasmo, per coltivare interessi e sogni ed anche con la forza di affrontare perdite e difficoltà che sempre la vita pone su ogni cammino.




Cosa ne pensi di questa frase?

Giudica: Condividi: Suggerisci:


Frasi Shakespeare





Gli Amici di Gratis 360


Principali Argomenti della Categoria "articoli"

Elenco Completo ...
News Giochi Risposte Video
    Loading