Molto Rumore Per Nulla Riassunto Gratis


Molto Rumore Per Nulla Riassunto

Riassunto di Molto rumore per nulla, una commedia di William Shakespeare pubblicata nel 1600 che è un’opera che si basa sul bisticcio verbale, e sugli equivoci dei giochi di parola. Molto rumore per nulla è la commedia in cui Shakespeare tratta con sferzante ironia la fenomenologia dell’amore ma anche con delicata poesia gli effetti di questo sull’uomo.

La trama

Divisa in cinque atti la storia si svolge in quattro giorni.

Atto primo: i personaggi e gli innamoramenti

Il Principe Don Pedro d’Aragona torna a Messina dopo una battaglia, insieme al fratello bastardo Don Juan, col quale si è riconciliato, ed a due giovani, i conti Claudio di Firenze e Benedetto da Padova, che sono suoi capitani in guerra e suoi amici di svago.

Il gruppo viene ospitato in casa di Leonato dove vive anche la nipote Beatrice la quale ha avuto precedenti rapporti con Benedetto. Beatrice e Benedetto, anche se a parole si dichiarano avversi all’amore e si scambiano continui battibecchi, sono in realtà molto innamorati.

Claudio invece è innamorato di Ero, figlia di Leonato e cerca di conquistarla grazie alla mediazione di don pedro.

Don juan però, un cattivo invidioso della altrui felicità, per vendicarsi del fratello, con l’aiuto di un suo servitore, Borraccia e di Margherita, damigella di Ero, cerca in tutti i modi di intralciare la felicità delle giovani coppie.

Secondo atto: gli intrighi

Il secondo atto si apre durante un grande ballo in maschera tenuto a corte, durante il quale Don Juan mette in atto le sue losche trame. Borraccia si fa vedere in tenero atteggiamento con Margherita travestita da Ero rovinandone la reputazione, mentre don Pedro ordisce un complotto per far cadere Beatrice tra le braccia di Benedetto.

Terzo atto: La vicenda si complica

Tutti gli equivoci sembrano chiariti e siamo in chiesa dove deve avvenire il doppio matrimonio tra i quattro giovani: tra Ero e Claudio e tra Beatrice e Benedetta che alla fine ammettono di amarsi, ma, proprio durante il del matrimonio Claudio, accusa pubblicamente Ero di avere una relazione e la abbandona sull’altare.

Quarto atto: la commedia assume toni tragici.

I familiari di Ero, sconvolti dall’accaduto e non ritenendo la ragazza colpevole,  decidono di inscenare una finta morte di Ero sperando che Claudio capisca il suo sbaglio, mentre Benedetto, per amore di Beatrice sfida a duello Claudio per difendere l’onore di Ero e della famiglia. Intanto Borraccio, ubriaco, viene arrestato insieme al suo amico Corrado e confessa di aver ordito l’inganno per screditare Ero.

Quinto atto: risoluzione di tutti gli equivoci

Claudio apprende della morte di Ero e si pente del suo comportamento, quando poi scopre la verità, si reca da Liolato per chiedere perdono. Sul sepolcro di Ero egli recita un epitaffio e si impegna a sposare un’inesistente nipote di Liolato. Borraccio viene imprigionato mentre il perfido Don Juan tenta di fuggire, ma viene catturato ed imprigionato. Arriva il giorno del matrimonio e la sposa arriva mascherata insieme alle sue dame, ma al momento di cominciare la cerimonia Claudio scopre che la misteriosa sposa non è altri che Ero che non è morta. I due giovani si sposano insieme a Benedetto e Beatrice e l’opera si chiude con un grande festeggiamento.

Risorse gratis correlate in opere di william shakespeare riassunti o anche in Riassunti gratis.


Cosa ne pensi di questa risorsa ?

0 voti +




Opinioni e commenti su Molto Rumore Per Nulla Riassunto



Gli amici di Gratis 360

News Giochi Risposte Video
    Loading