Riassunto Ventiduesimo Capitolo Promessi Sposi Gratis


Riassunto Ventiduesimo Capitolo Promessi Sposi

Le campane suonano a festa per l'arrivo del cardinale Federico Borromeo e l'Innominato si chiede cosa abbia quell'uomo per richiamare tanta gente e renderla allegra. Capisce inconsciamente che a richiamare la folla festosa è il carisma dell'uomo e la capacità di dire a ciascuno parole di conforto. Decide improvvisamente di incontrarlo nella speranza di trovare un pò di conforto al suo tormento. Intanto si veste, armato come al solito, e va a visitare Lucia. La trova addormentata e si preoccupa di non spaventarla e di non svegliarla, impietosito alla vista della fanciulla rannicchiata per terra. Alla custode, stupefatta per tanti riguardi, lascia un messaggio per Lucia e le ordina di dirle al risveglio che il padrone al suo ritorno "farà quello che lei vorrà". Quindi esce di corsa e, facendosi spazio tra la gente piena di timore e rispetto, si fa annunciare al Cardinale Borromeo. A questo punto Manzoni racconta la vita dell'arcivescovo di Milano che si era fatto prete all'età di sei anni per aiutare i poveri e i bisognosi. Federico, infatti, era stato animato fin da giovane da un grande spirito di umiltà disprezzando l'ambiente che lo circondava, sfarzoso ed ignorante. Austero nei costumi Federico conduce una vita modesta nonostante il suo rango e, costretto ad accettare le cariche più alte, nutre un profondo amore e spirito di carità verso il prossimo ed è un amante della cultura. Fonda infatti a Milano la biblioteca Ambrosiana aperta al pubblico e la fornisce a sue spese di volumi e manoscritti di ogni genere.

Risorse gratis correlate in riassunti capitoli promessi sposi o anche in Riassunti gratis.


Cosa ne pensi di questa risorsa ?

0 voti +




Opinioni e commenti su Riassunto Ventiduesimo Capitolo Promessi Sposi



Gli amici di Gratis 360

News Giochi Risposte Video
    Loading