Riassunto Ventiquattresimo Capitolo Promessi Sposi Gratis


Riassunto Ventiquattresimo Capitolo Promessi Sposi

Il riassunto del ventiquattresimo capitolo dei Promessi Sposi uno dei capitoli più vari dell’opera manzoniana che passa da un altro soliloquio di Don Abbondio al dramma del voto di Lucia.

Il capitolo si apre col risveglio di Lucia angosciata per la notte trascorsa. Alla vista del curato e della buona donna Lucia è perplessa e mentre Il curato le dice che sono venuti per portala via, ella commossa si stringe alla donna. l’Innominato, che si era tenuto in disparte, si avvicina cautamente per chiederle perdono e Lucia sollecitata dal curato risponde con estrema semplicità ringraziando Dio per la sua Misericordia. 

Scesi nel cortile e saliti su una carrozza, Lucia e la donna, seguite da Don Abbondio sempre a dorso del mulo intraprendono il viaggio di ritorno. La buona donna cerca di confortare la giovane dicendole che presto potrà rivedere sua madre e le racconta della miracolosa conversione dell’Innominato.
Anche per Don Abbondio il viaggio di ritorno è meno angoscioso, ma è egualmente scomodo in quanto la mula si ostina a camminare sul ciglio della strada.
Giunti al paese il curato saluta l’Innominato e lo prega di scusarlo col Cardinale Federico perché egli deve ritornare alla sua parrocchia. Lucia viene invece ospitata in casa della donna che è moglie del sarto del paese la quale per ristorarla le prepara un brodo caldo.

Nella parte centrale del capitolo il Manzoni descrive l’interno domestico della casa dove regna una tranquilla atmosfera di cordiale ospitalità che fa riaffiorare in Lucia il ricordo del voto ed un tumulto di sentimenti. E’ costernata e smarrita per la promessa fatta, ma subito si pente e riconferma il voto pur avendo piena consapevolezza del sacrificio che esso comporta. Il ricordo di Renzo sconvolge nuovamente l’animo di Lucia che per staccarsi da quei dolorosi ricordi si rifugia nella preghiera. Intanto arriva a casa la piccola famigliola di ritorno dalla messa e durante il pranzo il sarto riporta le parole del Cardinale.

Dopo poco arriva Agnese e dopo gli abbracci e le lacrime, Lucia racconta alla madre tutto quello che ha patito nascondendole però del voto. Agnese le racconta che fra Cristoforo è stato allontanato da Pescarenico e che Renzo è salvo nel bergamasco.

A questo punto inattesa arriva la visita del Cardinale tra la sorpresa di Agnese e di Lucia. Alla vista del cardinale Lucia resta muta, mentre Agnese si lamenta del comportamento di Don Abbondio, e solo quando il Cardinale esprime la sua sorpresa per il fatto che Lucia sia fidanzata con Renzo, che egli conosce di nome per i fatti di Milano, la ragazza ritrova la parola per difenderlo.

L’ultima parte del capitolo descrive il ritorno dell’Innominato al castello dove raduna i Bravi per comunicare loro la sua conversione e per dire che chi voleva poteva restare al suo servizio ma solo per fare del bene. I Bravi sorpresi e sconcertati non osano parlare e l’Innominato ritorna in camera dove si inginocchia per pregare , infine si corica e finalmente si addormenta.

Risorse gratis correlate in riassunti capitoli promessi sposi o anche in Riassunti gratis.


Cosa ne pensi di questa risorsa ?

0 voti +




Opinioni e commenti su Riassunto Ventiquattresimo Capitolo Promessi Sposi



Gli amici di Gratis 360

News Giochi Risposte Video
    Loading