Romeo E Giulietta Riassunto Gratis


Romeo E Giulietta Riassunto

Riassunto di Romeo e Giulietta una delle più famose tragedie di William Shakespeare, scritta tra il 1594 ed il 1596, e divenuta una sorta di archetipo della tragedia del dolore innocente. Il grande amore, bello e puro, tra i due protagonisti spezzato da un destino crudele di morte, è infatti segnato dalla faida che oppone le loro famiglie e la tragedia di Romeo e Giulietta diviene la tragedia dei sentimenti uccisi dai compromessi sociali.

Trama

La tragedia, suddivisa in cinque atti ed un prologo, è ambientata a Verona nel 1300 quando l’Italia è divisa in signorie e le varie famiglie dominanti sono in costante guerra tra di loro.

Prologo

Il coro apre la narrazione raccontando l’odio che da generazioni divide le famiglie dei Montecchi e dei Capuleti cui appartengono i due giovani innamorati: Romeo Montecchi e Giulietta Capuleti.

Atto primo

Romeo, innamorato della bella Rosalina, viene spinto dagli amici Mercuzio e Benvolio a partecipare nascostamente ad una festa in maschera data dai Capuleti per far incontrare la loro figlia Giulietta con Paride, conte di Parigi, che l’ha chiesta in moglie.
Romeo accetta sperando di incontrare Rosalina, ma durante la festa intravede Giulietta e si innamora fulmineamente di lei. Anche la fanciulla prova un’immediata attrazione per Romeo ed i due ragazzi inconsapevoli si baciano.

Atto secondo

Al termine del ballo Giulietta apprende dalla balia il vero nome di Romeo. Intanto, incurante del pericolo, Romeo entra nascostamente nel giardino dei Capuleti e riesce a parlare con Giulietta dal balcone. I giovani si giurano eterno amore e decidono di sposarsi.

Il giorno dopo Romeo confida il suo amore ed i suoi propositi al suo confessore Fra Lorenzo il quale gli promette di aiutarlo sperando di superare, col matrimonio tra i due giovani, l’odio tra i Montecchi ed i Capuleti ed arrivare ad una riconciliazione.

Allo stesso tempo Romeo chiede l’aiuto della balia per far pervenire a Giulietta un messaggio in cui chiede all’amata di raggiungerlo alla chiesa di Fra Lorenzo per celebrare il matrimonio.

Terzo atto

Tebaldo, cugino di Giulietta sospetta qualcosa e quando incontra Romeo per strada, insieme ai fedeli amici Mercuzio e Benvolio, lo provoca e lo sfida a duello. Romeo, ritenendo Tebaldo ormai un suo parente, rifiuta di battersi, mentre Mercuzio accetta la sfida. Tebaldo uccide Mercuzio e Romeo per vendicarlo uccide Tebaldo. Romeo viene condannato all’esilio e deve lasciare la città, ma la sera prima di partire per Mantova incontra Giulietta nella chiesa di Fra Lorenzo, la sposa e trascorre con lei un’unica notte.

Prima dell’alba i due giovani si separano, Romeo parte per Mantova e Giulietta ritorna a casa dove la madre le comunica che e stata fissato tra tre giorni il suo matrimonio con Davide. La ragazza si rifiuta di sposare il giovane che i genitori le hanno scelto ed il padre infuriato le pone un ultimatum: o sposerà Davide o lascerà la casa. Giulietta disperata corre a chiedere consiglio a Fra Lorenzo.

Quarto atto

Il Frate suggerisce a Giulietta uno stratagemma per evitare il matrimonio e fuggire col suo amato. Ella dovrà bere un filtro che le darà una morte apparente per quaranta ore. I genitori, credendola morta, la seppelliranno nella tomba dei Capuleti dove egli insieme a Romeo verranno poi a liberarla.

Giulietta accetta e, tornata a casa, finge di acconsentire alle nozze. A sera nella sua camera beve la pozione e il mattino seguente la famiglia la trova inanimata e, disperata, organizza il funerale.

Quinto atto

Fra Lorenzo invia a Romeo un messaggio per informarlo del piano architettato con Giulietta, ma Mantova è sconvolta dalla peste ed il giovane non riesce a ricevere il messaggio, viene però a sapere della morte della sua amata da un amico.

Sconvolto Romeo si procura un veleno e si dirige a Verona per morire sulla tomba dell’amata.

Intanto anche Fra Lorenzo, saputo che Romeo non ha ricevuto la sua lettera, si avvia alla tomba di Giulietta per svegliare la ragazza. 

A questo punto la scena precipita: Romeo arriva alla tomba di Giulietta ed incontra Paride che sta deponendo dei fiori che lo sfida a duello. Romeo uccide Paride e subito dopo prende il veleno.

Troppo tardi arriva Fra Lorenzo che, sconvolto di fronte ai corpi di Davide e Romeo, sveglia Giulietta ed invano tenta di convincerla di seguirlo in convento. La ragazza vedendo il corpo esanime dell’amato, si uccide con la spada di Paride.

Arrivano intanto i Montecchi ed i Capuleti e Fra Lorenzo racconta la triste storia. Le due famiglie commosse si stringono la mano e si riconciliano promettendo di far erigere una statua d’oro in memoria dei figli tragicamente scomparsi.

Risorse gratis correlate in opere di william shakespeare riassunti o anche in Riassunti gratis.


Cosa ne pensi di questa risorsa ?

0 voti +




Opinioni e commenti su Romeo E Giulietta Riassunto



Gli amici di Gratis 360

News Giochi Risposte Video
    Loading